Manuel Capomaccio

Manuel Capomaccio è dottorando in lingua e letteratura araba presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, in co-tutela con la Holy Spirit University of Kaslik (Libano). Ha conseguito la laurea triennale in Lingue per l’Interpretariato e la Traduzione presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) e la laurea magistrale in Lingue e Civiltà Orientali presso “L’Orientale”. Le sue ricerche si focalizzano principalmente sulla letteratura araba del periodo ottomano, con particolare attenzione alla produzione letteraria maronita del XVII-XVIII secolo. Attualmente sta allestendo un’edizione critica provvisoria del Bulūġ al-ʼarab fī ʿilm al-ʼadab, manuale di ornamento retorico dell’arcivescovo maronita Ğirmānūs Farḥāt.

E-mail: m.capomaccio@libero.it